Installazione condizionatori Casilina

Questa scheda è stata visualizzata 141 volte
Installazione condizionatori Casilina
User Rating: 5 (1 votes)

Siamo convinti occorre eseguire l’Installazione condizionatori Casilina perché l’estate sta infuocando tutta l’Italia, e chissà se in futuro non sarà ancora peggio, con temperature roventi e senza concedere una tregua dall’afa, nemmeno durante la notte. Troppo caldo non solo per gli uomini ma anche per gli animali domestici, che durante la stagione più calda iniziano a mostrare la loro insofferenza con alcuni chiari segnali come fuggire negli angoli meno caldi della casa e tentare di rinfrescarsi allungandosi sul pavimento Per aiutare gli amici a quattro zampe  la prima piattaforma multicanale di soluzioni e professionisti del settore idrotermosanitario  mette l’accento sull’importanza di un corretto utilizzo dei condizionatori e climatizzatori e crea il decalogo per assicurare il benessere di tutti gli abitanti della casa. Il vostro amico a quattro zampe si allontana spesso dall’aria condizionata o al contrario si corica sempre davanti ai bocchettoni in cerca di una fresca brezza? Il motivo è facilmente riconducibile a un clima inadeguato all’interno della casa, perché anche gli animali soffrono molto gli improvvisi sbalzi di temperatura e per comprendere quanto alzare o abbassare l’aria condizionata è sufficiente osservare i loro comportamenti. Non tutti gli amici a quattro zampe sono uguali, sia per dimensione che per tipologia di razza. I cani per esempio hanno bisogno di più refrigerio dei felini perché la loro attività muscolare genera più calore.

Installazione condizionatori Casilina

Per questo, se si hanno sia un cane che un gatto e la possibilità di separarli in ambienti distinti della casa è sconsigliabile occorre optare per una Installazione condizionatori Casilina temperatura leggermente più bassa per l’habitat del cane La temperatura impostata all’interno della propria casa è spesso oggetto di discussione e quasi sempre ci si dimentica che non è abitata solo da noi umani. Secondo l’ASPCA, l’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals, la temperatura ideale che può soddisfare padroni e animali è tra i 21 e i 26 gradi, non eccessivamente fredda, compatibile con cani e gatti ma soprattutto salutare per tutti gli inquilini. Per fortuna la tecnologia di oggi ci può aiutare a gestire il tutto anche fuori casa, grazie ad apparecchiature sempre più evolute e domotiche Per molti il ventilatore è sinonimo di aria condizionata, ovvero uno strumento per far circolare l’aria in una stanza anche senza una vera funzione di raffreddamento.  Un errore frequente perché non si è a conoscenza degli effettivi benefici di un impianto di climatizzazione, come per esempio la purificazione dell’aria, il risparmio energetico e la coibentazione di tutta la casa, né tantomeno i rischi che si possono correre con un ventilatore acceso, soprattutto se si hanno ospiti a quattro zampe.

Installazione condizionatori Casilina

Uno dei casi più frequenti con l’Installazione condizionatori Casilina è l’irritazione agli occhi a causa delle forti correnti d’aria, una brezza innocente che sposta facilmente polvere e acari, e gli spiacevoli incidenti con le lame, nonostante le reti protettive, di cui sono vittime spesso i cuccioli di casa Anche se l’ambiente di casa è sempre fresco e ventilato, è comunque sempre necessario lasciare una maggiore quantità d’acqua per i nostri amici a quattro zampe, magari posizionando più ciotole in tutta l’abitazione in modo che sia sempre “à porter” Noi umani riconosciamo facilmente tutti i rumori di casa, stessa cosa gli animali, ma solo quelli percepiti tutti i giorni come l’apertura di porte, la chiusura di persiane o tapparelle, l’accensione di frigoriferi o lavatrici.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*