Massaggio Tantra Casilina

Questa scheda è stata visualizzata 123 volte
Massaggio Tantra Casilina
User Rating: 5 (1 votes)

l Massaggi tantra Casilina  sono innanzitutto un’esperienza di espansione ed elevazione spirituale, non è proprio un massaggio erotico, anche se lo scopo è quello di risvegliare l’energia sessuale che conduce ad una potentissima esperienza sensoriale per l’ “ascolto del Sé”. Può essere considerato come elemento di un percorso di crescita o anche come occasionale momento di puro benessere e piacevole relax. La donna che si sottopone all’esperienza del massaggio tantra, viene “aiutata” ad aprirsi totalmente, allontanando schemi e condizionamenti sociali, e a prendere coscienza e consapevolezza di chi è realmente nella propria totalità, scavalcando il varco delle dimensioni più profonde. I benefici dell’esperienza tantrica sono immediati e riguardano le problematiche femminili della sfera sessuale, l’anorgasmia, la difficoltà o assenza di eccitazione ecc… Ciò non stupisce affatto, anche se va sottolineato che tali benefici non sono essenzialmente collegati al massaggio ma alla condizione indotta dell’accesso al “Sé” che permette di annullare “tabù”, blocchi emotivi e psicologici. La persona, riceve il trattamento sdraiata sul lettino. Il rituale dura in totale circa 1 ora e mezzo.

Candele, profumi e musiche creano l’atmosfera ideale  La prima parte è dedicata all’armonizzazione energetica attraverso il rilassamento, l’operatore crea una condizione di totale abbandono da tutte le tensioni. Dopo la fase preliminare il massaggio prosegue con manualità che coinvolgono integralmente tutto il corpo. La partenza è sempre particolarmente delicata per facilitare l’ “entrata” in sintonia. Manualità lente, dolci e ampie. Una coreografia armoniosa sul corpo. L’operatore risveglia i Chakra ed i canali dove passa l’energia vitale che alimenta tutte le parti del corpo. Il massaggio può procedere delicato con sfioramenti su tutto il corpo ma anche vigoroso, in modo da percepire le manualità energiche dell’operatore. In tutti i due casi si crea uno stato di totale benessere e si induce la persona al piacere.

L’esperienza si conclude con circa 20/30 minuti di relax dopo il massaggio durante i quali si può sorseggiare una tisana ed immergersi in vasca idromassaggio. A volte si è desiderosi di parlare con l’operatore per approfondire l’esperienza vissuta. Tra i benefici fisici, si osservano quasi sempre il riequilibrio mentale ed un profondo senso di liberazione e di pace interiore. Nella filosofia del massaggio tantrico l’operatore è sempre di sesso opposto al ricevente Non c’è bisogno di portare nulla!  Tutto l’occorrente (slip, asciugamani, accappatoi, ciabatte) viene fornito da noi ed è tutto materiale usa e getta. Quando pensi al massaggio , in genere non pensi alle nostre regioni inferiori ma potrebbe essere solo l’area che ci manca nella nostra routine di benessere.

Conosciamo tutti lo svedese, le pietre calde, l’aromaterapia e il massaggio dei tessuti profondi , ma il massaggio  è l’ultimo passo nei regimi di benessere delle Donne, per poca conoscenza del massaggio oppure per informazioni sbagliate. Ma sento aumentare l’interesse e la curiosità. Il massaggio tantrico  può plasmare la vita di una donna in diversi modi. Oltre ad aiutarla a trovare chiarezza, può avere anche un effetto curativo sul corpo.

L’esplorazione della femminilità che è il massaggio tantrico  può fornire una varietà di benefici per la salute e la guarigione, che sono spesso trascurati in molti insegnamenti neo-tantra di oggi. Il Tantra  si tratta di un vero e proprio massaggio terapeutico, antichissimo e non semplice da trovare nella sua forma più tradizionale e autentica. il massaggio che rimette la donna in completa sintonia con la propria femminilità con svariati benefici. E’ la parte dell’antichissima tradizione tantrica, che costituisce per una donna un’esperienza senza precedenti.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*