Infermiere A Domicilio Casilina

Questa scheda è stata visualizzata 93 volte
Infermiere A Domicilio Casilina
User Rating: 5 (1 votes)

Le aree di intervento dell’assistenza domiciliare l’infermiere a domicilio assicura a tutti i pazienti, che per ragioni fisiche o psicologiche desiderano ricevere le cure necessarie presso la propria abitazione, un’assistenza che annovera un’ampia gamma di prestazioni sanitarie. l’infermiere agisce allo stesso modo di quanto fanno i colleghi che operano presso i presidi sanitari, ma ha piena responsabilità circa l’assistenza infermieristica (che include la pianificazione e la gestione degli interventi, nonché la valutazione delle condizioni del paziente). riguardo alle attività incluse nella sua sfera d’azione, egli possiede totale autonomia tecnico funzionale. le principali aree di intervento riguardano la prevenzione, la cura, la riabilitazione e l’educazione. la natura degli interventi può essere: tecnica, relazionale ed educativa. inoltre, l’infermiere a domicilio assicura l’applicazione di tutte le prescrizioni terapeutiche e diagnostiche offerte dai medici. pertanto, gli interventi dell’infermiere a domicilio riguardano ciascuno degli ambiti che costituiscono l’assistenza al malato: la valutazione dei bisogni del paziente la pianificazione dell’assistenza mediante definizione qualitativa e quantitativa degli interventi l’esecuzione e la valutazione degli interventi sia diretti (relazione, assistenza tecnica, educazione), che indiretti (relativi alla gestione organizzativa dell’iter assistenziale) i principali interventi garantiti da un infermiere a domicilio ecco di seguito i 10 interventi che un infermiere a domicilio può erogare al fine di migliorare la qualità della vita dell’assistito. nutrizione del malato critico.

Alcuni dei tanti interventi che possono far capo a Infermiere a domicilio Casilina

interventi terapeutici quali terapia iniettiva, terapia antalgica e terapia infusiva  corretta gestione delle stomie: peg, urostomie, tracheostomie, sondino gastrico, stomie del tratto digerente, etc. cura e prevenzione delle infezioni: cateteri vescicali, presidi intravascolari (catetere venoso), lesioni cutanee (ustioni, lesioni neuropatiche o vascolari, ferite chirurgiche, piaghe da decubito). assistenza in situazioni legate ad incontinenza e a irregolarità dell’alvo. prevenzione delle piaghe da decubito in situazioni che presentano un rischio medio o elevato. assistenza in caso di sindrome ipocinetica (anche conosciuta come “sindrome da immobilizzazione”, legata ad una prolungata permanenza a letto del paziente, il quale assiste a una netta riduzione delle funzionalità e della capacità di movimento). assistenza in caso di carenza di informazioni nell’utente o nei suoi familiari, circa la patologia in atto e la corretta gestione dei sintomi. educazione finalizzata alla gestione burocratica delle pratiche assistenziali, all’uso dei presidi o altri dispositivi medici in dotazione. educazione finalizzata alla corretta applicazione delle indicazioni farmacologiche e/o terapeutiche affidate alle figure di riferimento familiare la multidisciplinarietà del personale sanitario che opera per epicurase le strutture ospedaliere pubbliche e private garantiscono un’elevata stratificazione e differenziazione delle mansioni erogate dal personale di riferimento, lo stesso non può avvenire presso il domicilio del paziente.

E’ in grado di preparare e  gestire programmiInfermiere a domicilio Casilina

l’operatore gestisce da solo il programma assistenziale stilato per l’utente in questione e, di conseguenza, si espone in prima persona, facendo leva sulle proprie conoscenze e sul proprio bagaglio tecnico. per tale motivo, quello domiciliare è un ambiente particolare, in cui contano la professionalità dell’infermiere e il rapporto instauratosi tra l’operatore sanitario, il paziente e il nucleo familiare. tutti i soggetti coinvolti sono chiamati ad individuare le necessità primarie dell’assistito, ma anche a cogliere i segnali, molto spesso nascosti, di malessere fisico, psicologico e sociale che possono insorgere nel malato, a loro volta causati dalle difficoltà di relazione e da una situazione di forte stress emotivo. L’infermiere a domicilio è una figura professionale a 360 gradi, in grado di gestire la situazione offrendo le risposte più adeguate.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*